Sanicloud e l’avicoltura, work in progress.

L’utilizzo dell’ ozono nell’avicoltura.

A partire già dalla raccolta delle uova e la loro selezione, al trasporto all’incubatrice, le uova sono esposte ad una possibile contaminazione propria dell’ambiente nel quale si svolge questa operazione, che viene assimilata attraverso le porosità del guscio, un effetto dovuto all’esistenza di differenze di temperatura tra l’uovo e l’ambiente.

Una volta che le uova sono nell’incubatrice, permane il rischio che penetri qualche tipo di batterio, germe o virus  al suo interno.

L’ozono in un incubatrice permette di eliminare in modo totale qualsiasi virus o contaminazione possa esserci sul guscio dell’uovo.

per ulteriori informazioni sulle soluzioni personalizzate  info@sanicloud.com

tel 3319169155

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *