Nuovi significativi passi sono stati fatti in Azienda per portare avanti il nostro concetto di produzione vitivinicola Eco-Rispettosa.
In Cantina abbiamo introdotto una apparecchiatura che ci permette di creare gas Ozono che poi viene addizionato all’acqua. L’acqua così prodotta, ha un altissimo potere ossidante nei confronti della sostanza organica. Con questa tecnologia, siamo ora in grado di sterilizzare i serbatoi, la tramoggia delle uve, i carri di raccolta delle uve, i secchi di raccolta ed ogni altra superficie in modo naturale, senza usare alcun prodotto chimico, a residuo zero.

Nuovi interessanti sperimentazioni nell’uso dell’ozono in vigneto ci fanno sperare in scenari incoraggianti nella lotta alle malattie funginee senza l’uso della chimica.

 

Da oggi anche con Noleggio Operativo.