Categoria: Notizie

Tagliare la bolletta elettrica lavando i n lavatrice.

Circa l’80% dell’energia elettrica usata dalla lavatrice viene impiegata per scaldare l’acqua.

Ci sono vari metodi per tentare di tagliare i consumi, ma sicuramente quello piu’ efficace risulta essere il lavaggio in acqua fredda.

Si esattamente oggi si puo’ lavare in lavatrice in soli 30 minuti e con acqua fredda.

Dall’esperienza nel mondo professionale finalmente una soluzione utile per l’impiego domestico, IDRO3 in versione family o PRO, un prodotto unico innovativo made in Italy.

www.idro3family.it

idro3 Pro

IDRO3 PRO

IDRO 3 PRO è un dispositivo che in modo semplice permette di sanificare
ogni tipo di superficie grazie alla produzione in continuo di acqua
ozonizzata, trasformando l’acqua del rubinetto in un potente alleato,
sicuro ed ecosostenibile.

Risparmio chimico, energetico ed economico per il pianeta sempre piu “Green”

Disponibile modello 1-6 litri e 5-18 minuto.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

depliant:IDRO_folder_10.01.2021

Generatori di Ozono: cose fondamentali da sapere.

Generatori di ozono: cose fondamentali da sapere

 A livello scolastico o durante le discussioni ambientali, alle persone viene sempre insegnata l’importanza dell’ozono e perché è importante per l’ambiente.

Le aziende che vendono generatori di ozono e coloro che li utilizzano ne sostengono l’efficienza e l’efficacia. Tuttavia, è ancora controverso. L’ozono è qualcosa che tutti conoscono: il suo O3 rappresenta un gas con tre atomi di ossigeno invece di due, il che conferisce le sue proprietà distintive.

Ma non tutti sanno che ha il potenziale per essere utilizzato come purificatore d’aria. Scopriamo qualcosa in più a riguardo.

 

Generatore di ozono

Un generatore di ozono è una macchina che viene utilizzata come purificatore d’aria e produce ozono. Il suo potere disinfettante si è manifestato per la prima volta all’inizio del 1800. Si è scoperto che l’ozono può avere molteplici usi.

Oggigiorno i generatori di ozono vengono utilizzati per purificare e disinfettare ambienti commerciali e residenziali. Può tenere lontani l’odore e i germi e può anche essere usato come depuratore d’acqua.

 

Modalità di lavoro

È ampiamente noto che l’ozono può essere dannoso per i polmoni, ma può comunque servire a molti scopi.

Diversi metodi sono utilizzati dai generatori per produrre ossigeno. Con scopi di purificazione viene utilizzato il metodo del campo elettrico per risultati efficaci. Il campo elettrico viene creato per trasformare porzioni di ossigeno in ozono. Essendo un ossidante, l’ozono può abbattere i materiali bersaglio.

In parole povere, quando si tratta di usarlo su materiali odorosi, li ossiderà e li farà svanire. Dopo il processo, l’ozono torna allo stato di O2.

Concentrazioni più elevate di ozono dipendono da quali tipi di materiali – germi, odori o sostanze inquinanti – si cerca di eliminare. In concentrazioni più elevate, l’ozono può uccidere muffe, funghi e batteri. Concentrazioni più basse sono sufficienti per eliminare gli odori tra i quali quello del fumo.

L’ozono è considerato un disinfettante efficace perché utilizza le scariche elettriche per uccidere le sostanze nocive.

 

Sicurezza

Quando si tratta di utilizzare generatori di ozono, la sicurezza rimane la preoccupazione principale. Gli studi rivelano che inalare troppo ozono può essere pericoloso per la salute. Troppo ozono nei polmoni fa male all’uomo. Pertanto, le istruzioni per l’utente sui generatori di ozono consigliano anche di seguire alcune misure di sicurezza per trarne i benefici.

 

Quali precauzioni prendere?

  • È importante comprendere i potenziali pericoli.
  • Animali domestici, bambini e persone con problemi respiratori non dovrebbero essere intorno ai generatori di ozono.
  • Durante l’utilizzo della macchina, si consiglia di isolare l’area e di liberare completamente il locale.

 

Ionizzatori al plasma vs altri purificatori

Ionizzatore al plasma

La tecnologia di ionizzazione dell’aria utilizza le azioni di ioni caricati positivamente e negativamente. Questi ioni possono attaccarsi agli agenti patogeni presenti nell’aria come i microbi e avviare una reazione chimica sulla loro superficie cellulare. Queste reazioni chimiche provocano la disattivazione dei virus, rendendoli inefficaci. Pertanto, non possono più diffondersi e causare alcuna infezione.

Gli ionizzatori d’aria al plasma sono ora disponibili in commercio su base globale per soddisfare esigenze diverse in uffici, hotel, scuole, ospedali, trasporti e sistemi aeroportuali e metropolitani.

  

Il lavoro

Gli ionizzatori al plasma hanno tubi di ionizzazione che di solito sono montati nell’aria condizionata, nella canalizzazione o nell’unità. Purifica l’aria in tre modi:

In primo luogo, sterilizzando microbi e muffe (come discusso sopra).

In secondo luogo, riducendo le particelle nell’aria. Gli ioni rilasciati si legano anche alle tossine nell’aria, rendendo le particelle più grandi. Le particelle più grandi diventano più facili da catturare nei filtri.

In terzo luogo, controllando l’odore. Gli odori dei prodotti per la pulizia o degli aerosol vengono catturati dagli ioni, ossidati e infine eliminati. Gli odori di cucina e gli avanzi di cucina vengono rimossi facilmente.

Ionizzatori al plasma vs altri purificatori

I purificatori al plasma sono migliori e più efficaci nel rimuovere contaminanti, odori e allergeni rispetto a qualsiasi semplice purificatore. Quindi, di solito sono preferiti. Inoltre, sono più facili da mantenere e non richiedono frequenti sostituzioni del filtro, fornendo il massimo livello di miglioramento della qualità dell’aria in una varietà di luoghi.

 

Purificatore d’aria al plasma

Originariamente pensati per offrire un ambiente più pulito all’interno delle strutture ospedaliere e sanitarie, questi purificatori d’aria sono noti per essere efficaci nell’eliminazione di virus, batteri e molti altri tipi di allergeni. Inizialmente, erano troppo grandi per l’uso domestico. Ultimamente, i progressi tecnologici hanno migliorato i purificatori d’aria al plasma, migliorandone le prestazioni e riducendone le dimensioni. Questi purificatori d’aria sono ora molto più piccoli e pratici per l’uso domestico. Come proprietario di una casa, puoi installarlo come parte del tuo sistema HVAC.

Il purificatore utilizza una combinazione di filtri molto piccoli e ionizzazione per eliminare efficacemente fumo, polvere, polline e altri tipi di impurità.

Controllo della qualità dell’aria a casa con ionizzatore al plasma

Con l’aumento dei casi di infezioni e contaminazioni trasmesse tramite l’aria, i proprietari di case si stanno adoperando per mantenere l’aria interna pulita e fresca. Fortunatamente, anche la tecnologia sta tenendo il passo con questa richiesta.

Tra gli sviluppi recenti e utili ci sono i purificatori d’aria al plasma.

Sono sicuramente motivo di interesse se stai cercando modi per migliorare la qualità dell’aria interna.

IDRO 3: NUOVO METODO DI LAVAGGIO PER LE LAVANDERIE

IDRO 3: NUOVO METODO DI LAVAGGIO PER LE LAVANDERIE

In una realtà sempre più attenta al rispetto dell’ambiente e alle conseguenze che ne deriva, oggi il generatore d’ozono IDRO 3 si presta ad essere uno tra gli strumenti più efficaci per lavare il bucato in acqua fredda e senza l’uso di detersivo.

Per le lavanderie rappresenta un ottimo alleato per avere un risparmio di costo sia sul consumo di gas/metano per scaldare l’acqua di lavaggio sia sull’acquisto del detersivo necessario. Basterà infatti una piccola dose di additivo (realizzato appositamente per l’utilizzo di ozono nei lavaggi) e il gioco sarà fatto.

Attualmente In Italia sono già attive alcune lavanderie a gettoni che performano il lavaggio con l’ozono mostrando così grande attenzione all’ambiente non producendo tensioattivi nelle acque di scarico.

L’obbiettivo è ridurre il quantitativo di CO2 emesso nell’ambiente. Infatti, secondo alcuni studi condotti, basterebbe un abbassamento della temperatura pari a 10° per poter eliminare intorno ai 27 kg di CO2 ogni anno per lavatrice domestica.

Come risparmiare 4.9 milioni di tonnellate di CO2 facendo il bucato.

LAVAGGI IN LAVATRICE: COME RIDURRE L’IMPATTO AMBIENTALE CON L’USO DELL’OZONO?

Secondo uno studio condotto da Electrolux, riducendo a temperatura da 40°C a 30°C si risparmierebbero in un anno 27 kg di CO2 per elettrodomestico.

Riducendo la temperatura di lavaggio da 40°C a 30°C, si risparmierebbe in un anno l’equivalente di 27 kg di CO2 per elettrodomestico. In Europa questo equivarrebbe al risparmio di 4,9 milioni di tonnellate di CO2 e sarebbe come togliere dalle strade più di un milione di auto.

E se si lavasse direttamente con acqua fredda? Che risultato in termini ambientali si otterrebbe?

L’ozono qui si rileva essere la soluzione più immediata ed efficace per ridurre al minimo l’impatto ambientale e risparmiando tanto a livello energetico quanto in termini economici.

Il nostro prodotto O3 COMPACT è la soluzione che fa per  permette di lavare il bucato in acqua fredda senza l’uso di detersivo e ammorbidente ottenendo un risultato ottimale nell’igienizzazione dei capi.

 

 

O3 compact                                                                                                                                         

Benessere in casa e azienda con Sanicloud.

Sanicloud produce una varietà di prodotti all’avanguardia tra cui il generatore di ozono per soddisfare le esigenze di una casa, uno spazio aziendale e altre applicazioni per garantire il benessere. –

http://www.sanicloud.com/

 

Sanicloud produces a variety of cutting-edge products including ozone generator to satisfy the needs of a home, corporate space, and other applications to ensure well-being.

Acqua sana ricca di ossigeno.

Un’ottima macchina che ti dà la sicurezza di introdurre acqua più sana nel tuo corpo. Il generatore permette di produrre acqua ozonizzata ed è un dispositivo versatile che offre i vantaggi dell’ozono. –

http://www.sanicloud.com/

A great machine that gives you an assurance of putting healthier water into your body. The Ozonated water machine is a versatile device that gives the benefits of ozone. –